close
Arte e cultura

Arte in Lombardia: ecco cosa vedere

francesco_hayez_008

Se state pensando ad un viaggio in Lombardia, non potete ritornare a casa senza aver ammirato alcuni dei luoghi più belli di questa affascinante regione.

Soprattutto da un punto di vista artistico, troverete al suo interno tanti posti interessanti da ammirare e contemplare. Qualche esempio?

Il Duomo

Il Duomo di Milano è una tappa imperdibile, con le sue 135 guglie, la madonnina alta quattro metri ricoperta di lamine d’oro, e il candido marmo bianco.

Pensate che i lavori per realizzarlo iniziarono nel 1387, per concludersi solo cinquecento anni dopo.

Attualmente è la quarta chiesa più grande d’Europa ed oltre a poter prendere parte a visite guidate al suo interno, compreso di Museo, grazie ad un ascensore potrete salire nella sua parte più alta, godendo di un panorama unico.

L’Accademia di Brera

Tappa obbligata per gli amanti dell’arte. Al suo interno potrete ammirare il famosissimo Bacio di Hayez, donato all’accademia da Alfonso Maria Visconti di Saliceto, suo committente.

Potrebbe sembrare un romantico bacio tra amanti, e invece sta a simboleggiare l’alleanza tra la Francia e l’Italia, come è possibile dedurre dal colore delle vesti dei protagonisti.

La corona ferrea

Si tratta di un antichissimo gioiello, un prodotto di oreficeria dal valore inestimabile. E’ la corona della Regina Teodolinda, disseminata di oro, gemme e smalti.

Al di la del suo splendore e dei minuziosi dettagli, essa racchiude molteplici significati che raccontano la storia dell’Occidente. Si dice infatti, che il cerchio di metallo al suo interno, da cui prende il nome, sia uno dei chiodi utilizzati durante la crocefissione di Cristo.

Lascia un Commento