close
Ville e Casali

Visitare la suggestiva Villa Carrelli a Lecce

dscf009911

Il Salento è una terra meravigliosa e le ricchezze al suo interno sono davvero numerose, talmente tante che spesso non si ha il tempo materiale di visitarle tutte durante una vacanza in questa calda e accogliente zona d’Italia.

Basti pensare alla magnifica Lecce, ricca di arte e storia, con un centro storico da sogno e angoli verdi spesso sottovalutati.

Uno di questi è rappresentato dall’antica Villa Carrelli, conosciuta anche come Villa Reale, posizionata nei pressi della maestosa Porta Rudiae.

L’impianto originario della villa risale alla seconda metà dell’Ottocento, ma fu solo negli anni Trenta del Novecento che venne creato il suo impianto attuale, per mano di uno dei più famosi paesaggisti toscani di quel secolo: Pietro Porcinai.

All’interno di questo immenso spazio verde si alternano colori e schemi che fanno della villa un mosaico unico, dove il verde dei cipressi si alterna a quello delle querce e degli ulivi, creando un mix cromatico altamente suggestivo. E nel quale trova spazio anche una porzione di giardino esotico con palme, cactus e agavi.

Un giardino all’italiana che riprende i canoni classici dell’Ottocento e porta nel cuore di Lecce un pezzettino di Toscana tutto da ammirare. Passeggiando tra i suoi viali, fiancheggiando le numerose statue, si ha come l’impressione di attraversare più giardini nello stesso momento, rivelando l’impostazione unica del suo antico progetto.

Se avete in mente un viaggio in Salento e avete voglia di visitare la Firenze del Sud, avrete una nuova tappa da aggiungere ai vostri itinerari: la Villa Carrelli. Un piccolo angolo di paradiso terrestre perfettamente incastonato nel centro di Lecce. L’ingresso è gratuito e spesso vengono organizzate interessanti visite guidate al suo interno.

Lascia un Commento